Bonus Chef, come funziona. Requisiti e domanda. waveco® 2021 Industria 4.0 ready. è tra i macchinari acquistabili

27 aprile 2021 / Blog

Una buona opportunità di rilancio per il settore della ristorazione arriva dal neonato bonus chef, una misura Introdotta dalla legge di bilancio 2021 (L. n. 178/2020)  che punta a sostenere uno dei settori più colpiti duramente dalla crisi sanitaria legata al Covid-19.

Un incentivo che può aiutare il comparto della ristorazione nella ripresa delle attività e che va oltre le misure intraprese finora sotto forma di indennizzi previsti dai vari decreti ristori.

Il contributo, rivolto ai cuochi professionisti inquadrati sia come lavoratori autonomi che dipendenti anche nei casi in cui non siano in possesso del codice Ateco specifico (5.2.2.1.0), sarà erogato sotto forma di credito d’imposta è finalizzato al sostegno e allo sviluppo dell’attività imprenditoriale tramite una riduzione dell’imposta commisurata agli acquisti specifici per la propria attività.

COME FUNZIONA

E’ previsto un credito d’imposta fino al 40% per acquisti di beni strettamente funzionali all’esercizio della propria attività. L’importo massimo di credito d’imposta ottenibile ammonta a 6.000 euro per ogni richiedente, per un budget complessivo stanziato dal Governo di un milione di euro per ogni anno dal 2021 al 2023.

Le spese ammissibili per ottenere il credito d’imposta sono quelle riguardanti gli acquisti di

  • macchinari di classe energetica elevata per la conservazione, la lavorazione, la trasformazione e la cottura dei prodotti alimentari
  • strumenti e attrezzature professionali per la ristorazione
  • corsi di aggiornamento professionale

WAVECO® E BONUS CHEF

Anche la nuova macchina waveco® 2021 Industria 4.0 ready, rientra tra quei macchinari sui quali è possibile investire per usufruire del bonus chef 2021. Stiamo parlando del nuovo modello di macchina messo in commercio dalla Next Cooking Generation con il quale l’azienda eleva il livello di tecnologia e permette a tutti gli addetti del settore di poter utilizzare l’innovativa tecnica degli ultrasuoni focalizzati della maturazione spinta© all’interno della propria attività.

Grazie all'evoluzione tecnologia di questo nuovo modello 2021, la waveco® è in grado di aumentare il suo rendimento ed avere risultati sul fronte della manipolazione degli alimenti ancora più elevati, riuscendo ad ottenere preparazioni molto più precise e standardizzate.

Scopri tutti i dettagli e le caratteristiche della nuova waveco® 4.0>>>>>

COME E QUANDO FARE DOMANDA

Per usufruire del credito d’imposta le spese per la propria attività dovranno essere effettuate nell’arco temporale compreso tra il 1° gennaio e il 30 giugno 2021.

Purtroppo per quanto riguarda le modalità, ad oggi non sono state ancora rese note. Come per altri bonus previsti con la legge 178/2020, mancano i decreti attuativi che renderebbero efficaci tali provvedimenti. Il bonus chef resta dunque “congelato” in attesa del decreto del MiSE.

Demo professionale

Vuoi vedere waveco® in azione?

I nostri chef ti mostreranno il funzionamento durante dimostrazioni dal vivo nei nostri Food Lab.

foodcost.jpg

Conosci il tuo food cost?

usa il nostro calcolatore
e scopri come ridurlo con waveco®.