Ci sono gli ultrasuoni e poi c'è waveco

16 Novembre 2022 / News

waveco® ad oggi, occupa una posizione di rilievo in quelle che sono le tecnologie di ultima generazione destinate al settore del food, partendo dalle attività ristorative per passare a centri di produzione/cottura e affini.

La tecnologia degli ultrasuoni focalizzati, applicata a waveco® è frutto di uno studio di ingegnerizzazione partito nel 2013, anno in cui si è dato vita al progetto del waveco core, ovvero un parterre di strumentazioni che fruissero degli ultrasuoni. Tale studio, ha portato dopo 5 anni di test universitari e di laboratorio all’immissione sul mercato in seguito all’ottenimento del brevetto di waveco®.

Ci sono gli ultrasuoni e poi c’è waveco®

Con il crescente appeal che ha riscosso waveco® dal primo Host 2017 si è sempre più sentito parlare di ultrasuoni all’interno delle cucine, ma ocorre fare alcune precisazioni anche a salvaguardia del benessere del proprio commensale.

waveco® ottiene: un brevetto a livello internazionale così suddiviso: 1 Step fattibilità Industriale2 Step Innovativi4 Step novità; ciò a garanzia del suo operato e della sua unicità e avvalorato anche dai test scientifici e vi spieghiamo il perchè.

waveco® lavora con dell’acqua all’interno della vasca che è il veicolo di trasmissione degli ultrasuoni focalizzati e con un range di temperatura che non supera mai i 30 gradi centigradi (temperatura dell’acqua, l’alimento avrà una temperatura sensibilmente inferiore). Questa temperatura, viene stabilita e settata previo studi condotti con l’università Veterinaria di Teramo ed è una temperatura entro cui non avviene ne proliferazione batterica, men che meno si innescano processi di cottura che vanno ad inficiare l’azione degli ultrasuoni. Inoltre, la progettazione di waveco® ha evidenziato come un'azione “focalizzata” delle onde avesse effetti tangibili sugli alimenti, a differenza di altre “vasche ad ultrasuoni” che si trovano in commercio. 

Onda focalizzata ed onda caotica

Come accennato, waveco® adotta delle onde focalizzate e ciò significa che in ogni punto della vasca partendo dalla base ed arrivando al pelo dell’acqua, arrivano un numero predefinito di onde al fine di esercitare la loro azione ed ottenere dei benefici. Ciò che invece avviene con altre “macchine ad ultrasuoni” ma che si trattano in realtà di vaschette destinate alla pulizia di argenteria e posateria, è un azione caotica, ovvero tante onde sparate a caso nell’acqua e senza alcun focus. Peraltro, queste macchine destinate alla pulizia, lavorano con temperature che superano anche i 60 gradi e pertanto innescano processi di cottura. Le fibre, gelificate, non sortiscono più alcun effetto dagli ultrasuoni.

Perchè scegliere waveco® e non altri “brand”

Scegliere waveco® per la propria cucina per avvalersi dei vantaggi e benefici degli ultrasuoni focalizzati basta quasi dire unicamente: “perchè waveco® è l’unica macchina ad utilizzare gli ultrasuoni focalizzati a detenere un brevetto che ne riconosce le sue applicazioni e potenzialità".

waveco® viene inoltre prodotta interamente in Italia con Acciaio AISI 316 e con componentistiche italiane ed europee a differenza di altre macchine importate dalla Cina, “brandizzate” con adesivi ed introdotte nelle cucine con tanti rischi e false aspettative.

Entra nel futuro, scegli waveco®. 

Prenota una demo



Demo professionale

Vuoi vedere waveco® in azione?

I nostri chef ti mostreranno il funzionamento durante dimostrazioni dal vivo nei nostri Food Lab.

foodcost.jpg

Conosci il tuo food cost?

usa il nostro calcolatore
e scopri come ridurlo con waveco®.