L’emergenza sanitaria legata al Covid-19 ha cambiato il modo di operare nel mondo Ho.re.ca., ed in particolare all’interno di un ristorante dove le varie attività da svolgere sono diventate più complesse in virtù sia del rispetto delle nuove normative anti coronavirus sia come conseguenza dell’incertezza lavorativa legata alla presenza di clienti nell’attività. L’osservanza di queste nuove regole e l’adattamento alla variabilità del lavoro ha quindi di fatto incrementato un aspetto fondamentale che da sempre caratterizza l’attività ristorativa, quella del fattore tempo: sappiamo bene infatti, che per una ristorazione di successo è necessario andare a risparmiare tempo all’interno di una cucina, ottimizzando le mansioni ed i processi da svolgere con l’obiettivo di garantire sempre una qualità elevata dei prodotti alla propria clientela. 

Molto spesso può accadere che alcune giornate lavorative siano caratterizzate da dispersioni di tempo legate ad esempio a procedure di preparazione obbligatorie, oppure possono verificarsi inefficienze e manipolazioni degli alimenti non sempre esatte che richiedono il ripetersi dell’operazione allungando così i tempi dell’attività lavorativa.

Per risolvere queste problematiche è necessario andare a ottimizzare il tempo a disposizione, attraverso l’utilizzo di metodi e tecniche di cucina che consentano di svolgere gli stessi compiti, ma in maniera più efficiente ed efficace, soprattutto se parliamo di ristoranti di grandi dimensioni dove la gestione dei moltissimi macchinari e del personale di brigata implica un’organizzazione oculata degli spazi e dei tempi di esecuzione.

Molti chef che abbiamo incontrato durante il nostro viaggio attraverso l’Italia che cucina nel post Covid-19, ci hanno raccontato che per superare queste problematiche è necessario dotarsi di macchinari tecnologicamente evoluti che permettano in alcuni casi di eliminare processi di preparazione o in altri di ridurne i tempi. Una di questi è senza dubbio waveco® che, con la sua innovativa tecnica degli ultrasuoni focalizzati della maturazione spinta©,  permette di accorciare i tempi di preparazione di ogni tipo di alimento, cambiando le modalità ed i tempi delle fasi di preparazione dei cibi. 

La macchina  waveco® permette una più profittevole gestione del tempo in cucina, andando ad incidere in maniera significativa anche sull’utilizzo delle altre attrezzature presenti all’interno della cucina: ad esempio, dopo aver maturato un taglio di carne, questa può essere cotta in maniera più veloce ed uniforme, tutto a vantaggio di un minor costo energetico per l’attività.

Il valore aggiunto che può dare la tecnologia di waveco® al servizio delle cucine professionali è molto ampio e profondo: utilizzandola nella tua cucina ti sarà possibile svolgere le attività di routine in maniera più organizzata e veloce avendo inoltre la possibilità di gestire il personale in maniera più proficua e adeguata nelle varie mansioni.

Grazie alla tecnica a ultrasuoni focalizzati della maturazione spinta© si potranno accelerare in maniera incisiva alcuni processi e preparazioni che normalmente con le tecniche tradizionali richiedono molte ore di lavorazione: pensiamo ad esempio alla preparazione dei legumi secchi. 

Con waveco® è possibile evitare il periodo di “ammollo” dell’alimento andando così a risparmiare tempo sia nella fase di trattamento iniziale sia in quella successiva. Perché grazie al processo della maturazione spinta© sarà possibile successivamente cuocere il cibo – dove necessario – in minor tempo andando così a preservare meglio le sue caratteristiche organolettiche.

Questo tipo di risparmio di tempo è possibile applicarlo con qualsiasi alimento e in qualsiasi tipo di tecnica di cucina: come abbiamo visto, è possibile negli ortaggi, ma allo stesso modo si può utilizzare per il pesce o la carne, ad esempio andando a evitare di eseguire lunghi trattamenti di frollatura o cotture prolungate e ottenendo in egual modo un prodotto morbidissimo ma di una migliore qualità sotto il profilo delle caratteristiche nutrizionali.

Per essere certi di ottenere sempre il miglior risultato in minor tempo, tutti i clienti waveco® hanno a disposizione tabelle ben dettagliate sui tempi di maturazione spinta© da applicare su qualsiasi tipo di alimento: questo supporto permette così agli addetti una migliore organizzazione lavorativa, una maggiore efficienza nel trattamento e soprattutto permetterà di ottenere risultati sempre ripetibili e di altissima qualità in ogni tipo di preparazione.

Com’è facile capire questo tipo di avanzamento tecnologico consente un risparmio di energia, tempo e forza lavoro: la macchina waveco® è dotata di un sistema intelligente di autogestione che gli permette di regolare e procedere da sola, senza la supervisione e il controllo continuo del processo. 

Questo significa che grazie a waveco® è possibile ridisegnare e migliorare le dinamiche e i processi di lavoro; la velocità e l’efficienza della brigata saranno maggiori e si avrà a disposizione più tempo da impiegare in altre attività per garantire un servizio impeccabile durante gli orari di apertura.

Continua a seguire il nostro viaggio attraverso l’Italia e leggi le interviste agli chef che usano waveco® in cucina; scoprirai come loro hanno superato questa fase di post-pandemia attraverso nuove soluzioni culinarie ed innovazione tecnologiche.

Leggi le interviste>>>>>>

Mentre, per avere maggiori informazioni sulla nostra macchina waveco® e sulla sua tecnica della maturazione spinta© ti invitiamo a scriverci o a contattarci utilizzando il nostro form>>>>