Ruvido ma dal gusto gentile. È il carciofo, uno degli ortaggi protagonisti delle tavole invernali con i suoi colori brillanti, il gusto prelibato e per le sue innumerevoli proprietà nutrizionali e protettive per il nostro organismo.Originario del Medioriente, si trovano tracce del suo utilizzo in cucina fin dal IV sec. a.C.: era coltivato dagli Arabi che lo chiamavano “karshuf” (o kharshaf), da cui l’attuale termine.

Oggi il nostro Paese è il primo produttore al mondo e nella penisola sono presenti quasi tutte le 90 varietà di questo ortaggio che come detto ha importanti proprietà benefiche: è una fonte ricca di fibre, vitamine e minerali e un basso contenuto di grassi saturi. Al suo interno ci sono vitamina C, tiamina, riboflavina, niacina, acido folico, vitamina B6, B12, A, E, D e K. Fornisce inoltre minerali come calcio, ferro, zinco, sodio, potassio, manganese, fosforo e zinco.

carciofo waveco zero spreco

In cucina è un alimento versatile che si sposa bene in moltissime preparazioni, anche se è necessario prestare molta attenzione nella fase di cottura, che deve essere limitata per preservarne le sue qualità e soprattutto nella fase di pulitura, dove è spesso si è portati a scartare buona parte del prodotto (foglie e gambi) perché ritenuti inutilizzabili data la loro durezza.

Per superare queste difficoltà è possibile utilizzare waveco® e la sua maturazione spinta©: grazie a questa innovativa tecnica, riusciamo ad utilizzare tutte le parti dell’ortaggio ed ottenere un alimento che preserva tutte le delicate qualità nutrizionali grazie al limitato utilizzo di calore, raggiungendo inoltre un risultato ineguagliabile sotto il profilo della morbidezza

Mettiamo alla prova waveco® con la realizzazione di questa ricetta: “Stratificazione di carciofo”

Per leggere la ricetta completa, accedi all’area riservata clienti waveco®: al suo interno troverai tutti i dettagli, i focus di approfondimento e il commento dello chef.

Se non sei nostro cliente, contattaci e scoprirai il mondo waveco® ed i suoi vantaggi ottenibili con il suo utilizzo in cucina.